La banalità della verità

Oggi su instagram ho letto:

Certe persone ti fanno a pezzi solo perché non sono capaci di affrontarti intero.

Per quanto questo mondo stia diventando autoreferenziale e morbosamente dedito alle citazioni, devo dire che questa mi ha particolarmente colpito.

Perché?

Perché è semplicemente vera.

Annunci

Il Karma è femmina. (cit.)

Dategli/le il nome che preferite: (S)Fortuna, Fato, Destino, Dio e/o Giustizia Divina.
Il Karma, secondo me, esiste.
Non esiste in quanto atto metafisico trascendentale e mistico, ma in quanto legge fisica.
Sapete Newton quando affermava: “Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.”
Ecco, quella roba lì, è il Karma. Ed è scienza esatta, non religione!

Ma, tutta questa premessa, per cosa? Per la mia grossa, grassa risata di giovedì sera.
Una risata, spontanea, di cuore.
Indubbiamente il Karma mi punirà per questo, ma per adesso è troppo impegnatA a punire altri per badare al mio cinismo.
E, sinceramente, voglio godermi il suo passaggio prima che venga a bussare alla mia porta!

p.s. (molto paraculo) Karma, non giudicarmi, io sto dalla tua parte!