Un po’ si muore e un po’ si vive

Sono convinta che i traguardi della vita siano un susseguirsi di piccole morti e piccole nascite che aprono tantissime prospettive di benessere, basta cogliere l’opportunità giusta.
Mi sorprendo di come anno dopo anno mi percepisca rinata, e questo periodo in particolare per me rappresenta una specie di “festività” tutta personale.
Quattro anni fa attraversavo un periodo emotivamente doloroso, ma quel dolore mi ha aperto l’orizzonte e gli occhi, mi ha regalato una prospettiva di vita completamente diversa da quella a cui aspiravo, una vita migliore, più felice e soprattutto più serena e mi sono riappropriata di me stessa. Rabbia, tristezza, dolore e umiliazione di quel tempo ancora, a volte, mi riempono gli occhi di lacrime, ma col tempo ho imparato ad apprezzare il buono e a lasciare andare le negatività conquistando una sana, sincera e preziosa felicità, che voglio rinnovare ogni giorno, alimentando questo nuovo stato d’animo che è la serenità, la consapevolezza che il buio sebbene scuro e spaventoso non inghiotte mai completamente.
Quattro anni fa pensavo di essere morta, ma in realtà ero solo persa e ciò che è morto non sono io, ma la mia parte avvelenata, lasciando spazio a me stessa, quella reale, quella che ogni giorno mi fa percepire che c’è un valore che alberga in me, devo solo trovare un modo adatto per riuscire ad esprimerlo.

2 pensieri riguardo “Un po’ si muore e un po’ si vive

  1. “quella che ogni giorno mi fa percepire che c’è un valore che alberga in me, devo solo trovare un modo adatto per riuscire ad esprimerlo.”

    non è fondamentale trovare un modo adatto per esprimerlo, i valori, quando ci sono, si esprimono in totale autonomia, spontaneamente 😉

    Piace a 1 persona

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.