Di sfiga e di fortuna

Ho sempre percepito me stessa come un’imbranata completamente sfigata.
Fin da bambina mi è mancata l’autostima, mentre la mia costante amica del cuore era (ed è) una diffusa sensazione di inadeguatezza, condita con una bella manciata di insicurezza cronica.
Crescendo sono riuscita a gestire a malapena questo minestrone di disagio e tuttora mi sento sempre arrancante, rispetto agli altri, e poco adatta alla realtà che mi circonda.
Un macello, insomma.
Devo ammettere però che col tempo ho imparato ad accettare le mie fragilità e anche a dichiararle, perché credo che quando le tiro fuori, a voce alta, non sembrano più così pesanti come le sento dentro, sul cuore, ma devo anche ammettere che non avrei mai pensato di trovare quella fortuna che tanto sognavo.
Malgrado tutto ho sempre reagito sorridendo alla vita, sperando che lei mi sorridesse di conseguenza, il mio spirito romantico e la mia testa tra le nuvole mi hanno sempre aiutata a prendere le cose con positività, ma quando due anni fa ricevetti una bastonata relazionale piuttosto dura e in piena faccia tutto è cambiato.
Le mie prospettive si oscurarono, non avevo più speranze nell’amore, nell’amicizia, non volevo proprio più saperne di me e dei miei sentimenti, ero talmente umiliata nell’animo che non avrei mai più saputo sostenere niente del genere e invece il destino o la fortuna mi ha fatto incontrare una persona che mi ha cambiato la vita e le emozioni. Ha cambiato il mio modo di vedere le cose e mi ha regalato, momento dopo momento, la stabilità che tanto mi mancava.
Mi ha preso per mano e mi ha portato dentro un amore complice, intuitivo, passionale e sano.
Lentamente s’è insinuato anche nelle mie debolezze, se ne è preso cura, accettandole, facendomi capire che la mia rabbia a volte è inutile e ingiusta e che la ragionevolezza della pazienza e la critica costruttiva possono essere veramente d’aiuto di fronte agli errori e possono addirittura scacciare quella tristezza che a volte mi assale.
Riesce a contenere il mio caos mentale – che non è da tutti – e mi fa sentire la persona più bella del mondo.
Racchiude dentro di sè una gentilezza fuori dal comune e uno sguardo attento alla realtà.
Giorno dopo giorno la mia vita è un po’ più completa con lui. Posso stare bene anche da sola, ma con lui tutto è più luminoso, anche un semplice messaggio.
È raro, ed è tutto miomiomiomiomio.

img_5058

 

 

 

 

 

 

E pensare che mi ritenevo sfigata…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...