E tu sei lì

E tu sei lì, un po’ tra le mie mani.
Sei lì, negli occhi di chi si sente lontano.
Sei lì, nei silenzi e in quella casa così grande che ha un suono nuovo senza di te.
Sei lì, nelle lacrime bambine di mio padre.
Sei nei pensieri di tutti e nel ricordo, nei movimenti.
Sei lì, e qui, anche se non ci sei.
E forse perché è dicembre, e forse perché tra poco è Natale, e sai bene che il Natale a casa nostra ha un sapore strano, ma è come se ti sentissi ancora lì, come se ti vedessi ancora lì, seduto in quell’ufficio, con quel grande sorriso che mi guarda.
E forse è vero che non te ne sei mai andato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...