Io non credevo

Io non credevo possibile di poter tornare a respirare tranquillamente.
Io non credevo che il buio che ho sempre avuto dentro potesse essere visto come una luce.
Io non credevo che il mio cuore potesse curarsi, diventare più forte, ma soprattutto essere nuovamente pronto a qualcosa di così dolce e forte e travolgente e inaspettato.
Io non credevo che le mie debolezze potessero essere battute così dolcemente.
Io non credevo di poter tornare a ridere come rido ora, con te.
Io non credevo che potessi essere accettata in un modo così sincero.
Io non credevo di poter trovare qualcuno che riuscisse a vedermi.
Io non credevo di avere di nuovo il coraggio di sedermi a quel tavolo e tornare a giocare a questo gioco, che tanto gioco non è.
Io non credevo, ma devo ricredermi.
E tu abbi pazienza, ti prego, e continua a giocare con me, ne avremo così tante di partite da vincere e perdere e pareggiare, insieme. Insieme.

3 pensieri riguardo “Io non credevo

Che ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.